Si avvisano i lettori che, da marzo fino a data da destinarsi,
il Dragonfly e i social al blog collegati saranno sottoposti ad aggiornamento.






Home page         Rubriche         Recensioni         Contatti

23/09/16

Rubrica "Focus on" - SelfDay

Titolo: Il ritmo delle stelle
Autore:
Indigo Project
Editore:
Selfpublishing
Prezzo:
€ 2,99
Pagine:
201

 
Una nave di evasi comandata dall’enigmatico Manàs s’introduce in una stazione in mano agli invasori alieni con l’aiuto della musica, bandita dal nemico che la ritiene responsabile di passioni proibite. Lo scopo del manipolo di dissidenti è rapire Melissa, cronista blasonata dal regime, e raggiungere lo scalo dove sta per scoppiare una rivolta per opera delle cellule di resistenza. Nel corso del viaggio, Melissa dovrà trasmettere messaggi agli umani ‘dormienti’ e convincerli che la telepatia aliena li ha assuefatti a una serenità solo apparente. Lei stessa ha una visione distorta e Manàs può redimerla solo forzandola con la telepatia che scorre nelle sue vene di sanguemisto. Per fare questo, però, dovrà lottare contro tutte le emozioni soffocate in un’intera esistenza da ribelle... 



Titolo: Kabaa delle caverne
Autore:
Indigo Project
Editore:
Selfpublishing
Prezzo:
€ 0,99
Pagine:
64


Un’équipe di scienziati sta sperimentando viaggi nel Paleolitico, quando Eva, addetta al salto, si trova coinvolta in un curioso gioco di seduzione. Non è professionale nascondere dettagli ai colleghi, ma il capobranco è intelligente, e non la vede come la Musa ispiratrice della sua pittura rupestre. Anzi, si mostra seccato per questa presenza che appare e scompare come un animale in grado di mimetizzarsi per dispetto. E non è proprio questo il più affascinante conflitto da sperimentare dall’alba dei tempi?


Focus On mette in risalto romanzi segnalati dai lettori o dagli autori stessi, puntando il riflettore soprattutto sulle opere auto-pubblicate.

2 commenti:

  1. WOW *_* Di questi non avevo mai sentito parlare, ma sembrano proprio interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, mi piace il mix di generi. :)

      Elimina